Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/04/2020 alle ore 18:55

Calcio

17/02/2020 | 16:00

Serie A, su Betaland lo scudetto della Lazio vola a 4,25

facebook twitter google pinterest
serie a betaland

ROMA - Simone Inzaghi si gode la vittoria della Lazio in rimonta contro l’Inter, il secondo posto in classifica e con un solo punto di ritardo rispetto alla Juventus capolista comincia a sognare in grande. Del resto la cavalcata dei biancocelesti è impressionante. L’ultima sconfitta di Ciro Immobile e compagni è arrivata il 25 settembre in casa dell’Inter, in pratica un girone fa. Da allora la Lazio ha ottenuto 15 vittorie e quattro pareggi, abbastanza per catturare l’attenzione anche a livello internazionale (persino il campione del mondo Jurgen Klopp dà ottime chance ai suoi ex giocatori Lucas Leiva e Ciro Immobile).

I quotisti di Betaland, si legge in una nota, si sono adeguati alla straordinaria stagione dei biancocelesti. Dopo la vittoria nell’ultimo turno di Serie A la Lazio ha staccato l’Inter e ora è seconda sulla lavagna antepost dedicata alla corsa scudetto. Il primo posto della squadra capitolina a fine campionato si gioca a quota 4,25, mentre l’offerta per l’Inter è salita fino a 4,50 volte la posta. Lo scarto è minimo ma del resto tra le due squadre ci sono solo due punti di differenza (rispettivamente 56 e 54). La Juventus si è goduta l’incrocio tra le due avversarie per il titolo dopo il successo contro il Brescia e resta favorita a 1,65.

Resta notevole il percorso della Lazio in campionato. Ad inizio stagione i biancocelesti erano considerati fuori dalla corsa per lo scudetto, tanto che il successo era bancato a 75 volte la posta. La vigilia non prometteva bene. Il brutto inizio di campionato ha portato inoltre i quotisti di Betaland ad alzare (a fine settembre, dopo il ko con l’Inter), l’offerta sulla Lazio a 100 volte la posta. La vera svolta morale della stagione è arrivata con il pari in rimonta contro l’Atalanta. Salva la panchina di Inzaghi, anche se lo scudetto era un miraggio a quota 150.

Poi la grande serie di vittorie, con alcuni appuntamenti chiave come il successo contro la Juventus ad inizio dicembre e biancocelesti che all’improvviso sono tornati in corsa a quota 15.

Dopo la vittoria di domenica nel posticipo contro l’Inter è invece arrivato il clamoroso sorpasso (in classifica e in lavagna) ai danni della corazzata di Antonio Conte. Cattura l’attenzione anche la speciale accoppiata Lazio campione+Immobile capocannoniere, a quota 4,50. RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password