Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/09/2020 alle ore 20:36

Calcio

03/07/2020 | 17:11

Serie A, Juve-Torino: a quota 11 su Betaland l'impresa granata nel derby

facebook twitter google pinterest
serie a betaland

ROMA - La Serie A è ancora in primo piano sulla lavagna scommesse di Betaland. Prosegue il botta e risposta per il titolo tra la Juventus e la Lazio, con l’Inter che nonostante il ritardo di 8 punti dalla vetta della classifica sta provando ancora a dire la sua. Il minimo comune denominatore del prossimo turno di Serie A, si legge in una nota del bookmaker, dovrebbe quindi essere il segno «1» a favore delle top 3 del campionato. Sabato alle 17.15 va in scena Juventus - Torino. La formazione di Longo ad inizio settimana ha creato piu? di un problema alla Lazio, ma i bianconeri sembrano lanciati verso il settimo successo di fila in campionato. Sulla lavagna scommesse di Betaland la quota per la vittoria degli uomini di mister Sarri e? piuttosto eloquente a 1,29. I granata in un solo colpo posso vincere il derby e fare un bello sgambetto alla Juventus, ma il pareggio e il «2» si giocano rispettivamente a 5,75 e 11. Sempre di sabato ma alle 21:45 la Lazio rischia di piu? contro il Milan. Con il morale bello alto per le due rimonte contro Fiorentina e Torino i biancocelesti sanno che sara? dura contro i rossoneri, anche per l'emergenza in formazione. Inzaghi dovrà fare a meno, tra gli altri, di Caicedo ed Immobile e il segno «1» vale 2,35. Il Milan, che poi martedì dovrà sfidare la Juve, è proposto a 3,15. Napoli - Roma sarà la sfida che chiuderà la giornata. I campani sembrano essere messi meglio mentalmente e fisicamente e hanno la grande possibilità di agganciare la Roma. Al San Paolo la squadra di Gattuso ha dalla sua il pronostico e sulla lavagna scommesse di Betaland il segno «1» è bancato a 2,09. Fonseca cerca un successo che potrebbe salvare la sua stagione a quota 3,50. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password