Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/08/2021 alle ore 16:44

Calcio

26/02/2021 | 12:11

Serie A, Roma-Milan: giallorossi favoriti, ma l'«1» su Betaland vale quota 2,35

facebook twitter pinterest
serie a betaland

ROMA - Roma e Milan saranno protagoniste del big match della prossima giornata di Serie A e per motivi diversi le due squadre non arriveranno al meglio all'appuntamento. Domenica 28 febbraio alle 20.45, ricorda una nota Betaland, i giallorossi si presenteranno senza molti titolari e in particolare in difesa Fonseca dovrà fare a meno di Ibanez, Kumbulla e Smalling, mentre davanti non ci sarà Dzeko. La squadra di Pioli come la Roma ha superato i sedicesimi di Europa League, ma ha faticato più del previsto contro la Stella Rossa e soprattutto ha perso le ultime due partite di campionato contro Spezia e Inter. Sfida in equilibrio sulla lavagna scommesse di Betaland anche se i giallorossi sono favoriti a quota 2,35. A 3,40 il pareggio, mentre il successo rossonero paga 3,00 volte la posta. Restando nelle zone alte della classifica la Lazio ha uno degli impegni più duri. Dopo il ko europeo contro il Bayern Monaco la formazione di Inzaghi deve rialzarsi, ma in casa del Bologna il segno «2» è proposto su Betaland a 2,06. Anche il Napoli cerca riscatto. "Ora non deprimiamoci" ha detto Gattuso dopo l'eliminazione dell'Europa League e per farlo gli azzurri devono puntare tutto sulla Serie A dove c'è da rincorrere la zona Champions. Il Napoli non può quindi fallire il derby con il Benevento: il segno «1» è a 1,43 su Betaland. Difficile aspettarsi sorprese negli altri big match: in Verona - Juventus il «2» vale 1,59, mentre in Sampdoria - Atalanta i bergamaschi sono favoriti a 1,68. L'Inter capolista affronta il Genoa. I liguri non perdono da 6 partite, ma i nerazzurri sono determinati a non abbandonare il primo posto e sono favoriti su Betaland a quota 1,20. RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password