Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/09/2022 alle ore 08:30

Calcio

28/02/2022 | 11:45

Serie A. l'Inter non sa più vincere: Napoli e Milan si avvicinano. Vlahovic spinge la Juventus: scudetto bianconero a 9.00 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
serie a inter napoli milan juventus

ROMA - Due punti nelle ultime quattro uscite in Serie A. Dopo aver dato l’impressione di poter ammazzare il campionato, l’Inter di Simone Inzaghi ha subìto un incredibile rallentamento che ha portato Napoli e Milan ad agganciare e sorpassare i campioni d’Italia, i quali devono recuperare la gara con il Bologna. La frenata dei nerazzurri, complice un attacco che segna con il contagocce, non ha però intaccato il ruolo di favorita dell’Inter per la vittoria dello scudetto: gli esperti Sisal, infatti, vedono sempre il trionfo di Handanovic e compagni a 1,75. Il blitz di Roma contro la Lazio, firmato da Fabian Ruiz, rilancia prepotentemente le ambizioni del Napoli il quale, adesso, diventa il primo antagonista dei nerazzurri. Nonostante i problemi di formazione, Spalletti ha tenuto ferma la barca e ora guarda, insieme al Milan, tutti dall’alto.

L’incrocio con i rossoneri, di domenica prossima al Maradona, potrebbe essere determinante: il trionfo in campionato per gli azzurri si gioca a 4,00. Il Milan perde l’occasione di fuggire via con i pareggi rimediati contro Salernitana e Udinese. I rossoneri sono consapevoli di aver perso una grandissima occasione ma, al tempo stesso, aspettano con fiducia il rientro di alcuni leader, Ibrahimovic in primis. Pioli non molla il sogno scudetto e strapparlo ai cugini pagherebbe 5 volte la posta. Tre gol in quattro partite di campionato. L’impatto di Dusan Vlahovic nel mondo Juventus è stato impressionante. L’attaccante serbo si è subito caricato la squadra sulle spalle e prova a trascinarla verso una rimonta tricolore che avrebbe dell’incredibile. Allegri continua a non nominare il titolo ma in cuor suo ci spera ancora visto che, in appena sette giorni, la quota scudetto dei bianconeri si è più che dimezzata passando da 20 a 9,00.

Praticamente tagliata fuori l’Atalanta di Gasperini, vincente a 25, che in campionato non vince dal 9 gennaio contro l’Udinese. I bergamaschi provano a interrompere la striscia negativa ospitando, stasera, la Sampdoria: i tre punti per la Dea sono offerti a 1,45 con il blitz doriano a 7,00 mentre il pareggio si gioca a 4,50.

RED/Agipro

Foto Credits Kirill Venediktov CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password