Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 12/05/2021 alle ore 19:12

Calcio

14/12/2020 | 13:21

Serie A: Juve-Atalanta, Pirlo convince anche in quota

facebook twitter pinterest
serie a juventus atalanta pirlo

ROMA - Esame severo per la Juve di Pirlo, in crescita dopo un avvio di stagione problematico: mercoledì, nel turno infrasettimanale di Serie A, arriva allo Stadium l'Atalanta, che punta a rientrare in alta classifica dopo qualche battuta d'arresto. La tradizione però rema contro i bergamaschi, che dal 2001 non piegano i bianconeri in campionato. Il bilancio successivo parla di 24 vittorie juventine e 7 pareggi. Numeri che contribuiscono a rendere i campioni d’Italia nettamente favoriti secondo i trader di Stanleybet.it, che danno il segno «1» a 1,92 contro il 3,75 del «2». Il pareggio, uscito cinque volte negli ultimi sette confronti diretti in campionato, si gioca a 3,70. Sebbene quest’anno l’attacco dell’Atalanta non vada a mille come la scorsa stagione, l’Over, in quota a 1,62, si fa preferire all’Under, dato a 2,16. Il 3-1 per Cristiano Ronaldo e compagni, punteggio dell’ultimo successo bianconero contro l’Atalanta, si gioca a 16; il 2-2, uscito quattro volte nelle ultime tre stagioni, pagherebbe 14 volte la posta.

Va in scena a San Siro, mercoledì sera, il big match tra Inter e Napoli, seconda e terza della classe. Il pronostico Stanleybet.it si orienta sull’Inter, reduce da 4 vittorie consecutive in campionato: l'«1» nerazzurro a 2,15, il «2» del Napoli a 3,20, il pareggio è a 3,55. Poiché vengono entrambe da 4 Over consecutivi, una sfida con almeno 3 gol, in quota a 1,62, rappresenta l'esito più probabile. Lukaku e compagni arrivano al match sull'onda di due vittorie per 3-1: la terza con identico punteggio si gioca a 18. Il Napoli ha messo a segno due 4-0 nelle ultime tre uscite in campionato: un altro clamoroso poker pagherebbe 101 volte la posta.

Il Milan primo della classe vuole riscattare subito il mezzo passo falso interno con il Parma. A Marassi incontra un Genoa in crisi nera, penultimo, e reduce da quattro sconfitte nelle ultime cinque giornate. I rossoneri sono nettamente favoriti, a 1,45, contro il 6,40 dei padroni di casa e il pareggio, uscito solo due volte negli ultimi dieci anni, a 4,50.

Turno sulla carta favorevole anche per le due formazioni capitoline. La Lazio, dopo lo scivolone interno con il Verona, va a Benevento: nel derby dei fratelli Inzaghi, Simone, vincente a 1,74, è favorito rispetto a Pippo, in quota a 4,50. La Roma, dopo la cinquina a Bologna, ospita un Torino in difficoltà: giallorossi nettamente avanti a 1,44 contro il 6,20 dei granata. A proposito di difficoltà, dai trader arriva una ventata di fiducia per la Fiorentina, favorita in casa con il Sassuolo (2,40 contro 2,85).

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password