Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/06/2021 alle ore 19:02

Calcio

15/01/2021 | 13:28

Serie A: Inter-Juventus, prevale di poco l'«1». Milan a Cagliari, quote per la fuga

facebook twitter pinterest
serie a stanleybet

ROMA – Snodo fondamentale sulla via dello scudetto: domenica sera, a San Siro, andrà in scena il derby d’Italia tra Inter e Juventus. Seconda e quarta in classifica, ma i bianconeri hanno una gara da recuperare. Le due formazioni si sfidano in un match che viaggia sul filo dell’equilibrio secondo gli analisti di Stanleybet.it, per i quali la squadra di Conte, data vincente a 2,47, è comunque leggermente avanti ai campioni d’Italia, in quota a 2,75, mentre per il pareggio si sale a 3,40. L’Inter vuole invertire la tradizione negativa, in campionato, degli ultimi dieci anni: il bilancio parla di 12 vittorie bianconere, 6 pareggi e solo due successi nerazzurri. Entrambe sono reduci da cinque gare consecutive con tre o più reti: ecco che l’Over, a 1,60, si fa preferire di molto rispetto all’Under, dato a 2,20. Occhio al 2-1, ultimo risultato a San Siro dello scontro diretto nonché punteggio dell’ultima vittoria interista, datata settembre 2016: anche in questo caso regna l’equilibrio visto che quello nerazzurro si gioca a 11 mentre quello bianconero pagherebbe 12 volte la posta. C’è voglia di gol per i protagonisti più attesi, Lukaku (mai in gol con la Juve) e Cristiano Ronaldo: per entrambi la rete è a 1,95.

Il calendario potrebbe dare una mano alla capolista Milan che, ritrovato Ibrahimovic, vuole allungare sulle dirette avversarie per il titolo. L’occasione è favorevole perché i rossoneri saranno ospiti lunedì sera di un Cagliari in crisi, reduce da quattro sconfitte consecutive in campionato, e che, in Serie A, ha battuto la formazione attualmente allenata da Pioli solo una volta (maggio 2017), negli ultimi 22 anni. Ibra e compagni sono nettamente favoriti a 1,50 contro il 5,80 dei padroni di casa e il pareggio a 4,60. Due degli ultimi tre confronti diretti sono terminati 3-0 per il Milan: uno stesso punteggio lunedì sera si gioca a 13 mentre il 2-1 rossoblù, medesimo risultato dell’unico successo isolano nel nuovo millennio, è in quota a 20. L’osservato speciale alla Sardegna Arena, neanche a dirlo, sarà Zlatan Ibrahimovic. Il numero 11 rossonero ha Marco Van Basten nel mirino: il cigno di Utrecht è il secondo miglior marcatore della sfida con sei gol, dietro alla leggenda Gigi Riva con 10. Lo svedese ha già segnato quattro reti al Cagliari: una sua doppietta è reputata molto probabile e data a 3,00.
La penultima di andata si apre questa sera con il derby della Capitale, fondamentale in ottica Champions: Roma leggermente favorita, a 2,35, contro il 2,95 della Lazio di Inzaghi. L’Atalanta di Gasperini, a 1,25, non dovrebbe avere problemi contro il Genoa, offerto a 10. Il Napoli contro la Fiorentina vuole rimanere agganciata alle prime: i tre punti di Insigne e compagni si giocano a 1,55, quelli dei viola a 5,60.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password