Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/07/2018 alle ore 22:34

Calcio

15/06/2018 | 16:04

Mondiali 2018: Argentina e Francia, la partenza è in discesa su Snai

facebook twitter google pinterest
snai mondiali

ROMA – A guardare le quote è un testa-coda: Argentina-Islanda, in programma domani, si presenta con un pronostico molto squilibrato in favore dell'albiceleste. Il segno «1» su Snai è molto basso, a 1,30, il successo islandese vale 11 volte la scommessa. Ad alta quota anche il pareggio, a 5,25. L'incontro è un inedito assoluto nel panorama del calcio internazionale e gli spunti di curiosità non mancano. L'Argentina è al quarto posto nell'elenco delle favorite per il successo finale, a 8,00, insieme alla Francia. La precedono Brasile, Germania e Spagna. L'ipotesi spericolata dell'Islanda campione del mondo rende 300 volte la giocata. La squadra guidata da Hallgrimsson, dopo il sorprendente cammino negli scorsi Europei, ha dato continuità alla sua crescita centrando la qualificazione mondiale al primo posto nel girone, ma ha avuto un pessimo avvicinamento a Russia 2018 (tre sconfitte e un pareggio nelle ultime quattro amichevoli). Dopo il “miracolo” di Euro 2016, un altro passaggio agli ottavi è dato a 4,00.


El Pipita a 2,25 - La stella, manco a dirlo, è Lionel Messi: il suo gol nel debutto è ritenuto più che probabile e dato a 1,85. Ma le bocche da fuoco argentine sono molteplici, anche se alcune rimarranno in panchina: Higuain è a 2,25 come Aguero, Dybala segue a 2,50. Per l'Islanda le maggiori possibilità di andare in rete sono riservate al bomber dell'Augsburg Finnbogason, a 6,00.

Croazia da Serie A - Il quadro del Gruppo D si completa con la sfida tra Croazia e Nigeria. La nazionale di Dalic, piena di vecchie e nuove conoscenze del campionato italiano, dispone di un tasso tecnico notevolissimo ed è nettamente favorita nel match, a 1,73. La Nigeria è data a 5,25, il pareggio è un'ipotesi da 3,60. Partita tendenzialmente da Under, dato a 1,65, mentre l'Over sale fino a 2,10.

Australia in forma - Domani, in campo anche il Gruppo C. La Francia, una delle formazioni più accreditate, debutta con l'Australia in un match per i quotisti a senso unico. Il successo della squadra di Deschamps su Snai vale appena 1,25, l'Australia sembra vittima sacrificale a 10. A 6,75 un pareggio. Il precedente più prossimo è un'amichevole del 2013, finita 6-0 per la Francia. Molto positivi, però, gli ultimi test dell'Australia, che ha battuto 4-0 la Repubblica Ceca e 2-1 l'Ungheria. L'altro match del gruppo è Perù-Danimarca. Partita piuttosto equilibrata, con i danesi avanti: il «2» è a 2,35, la vittoria peruviana a 3,20, come il pareggio. Anche qui comanda l'Under, a 1,65. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password