Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 31/03/2020 alle ore 13:50

Scommesse

24/03/2020 | 14:26

Coronavirus, CIO: "Preoccupazione per la pandemia, Tokyo 2020 da rinviare"

facebook twitter google pinterest
coronavirus cio tokyo 2020

ROMA - Il presidente del Cio Thomas Bach e il primo ministro Shinzo Abe «hanno espresso una preoccupazione condivisa per la pandemia di Covid-19, per quello che sta provocando alla vita delle persone e per il significativo impatto sulla preparazione degli atleti». È quanto si legge nel comunicato del Comitato Olimpico Internazionale dopo il rinvio ufficiale di Tokyo 2020. Durante una riunione «molto amichevole e costruttiva», i due hanno preso la decisione di rimandare i Giochi, alla luce della «diffusione imprevedibile e senza precedenti della pandemia, che sta facendo peggiorare la situazione nel resto del mondo». Resta comunque la convinzione che i Giochi di Tokyo possano essere «un faro di speranza per il mondo durante questi tempi travagliati» e che «la fiamma olimpica possa diventare la luce alla fine del tunnel nel quale si trova il mondo». Inoltre, è stato deciso che il nome delle Olimpiadi resterà Tokyo 2020 anche se si disputeranno nel 2021. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

slam tennis coronavirus us open

Coronavirus, tennis: il tempio dell'Us Open diventa un ospedale

31/03/2020 | 13:50 ROMA - Il tempio del tennis statunitense diventa un ospedale per fare fronte all'emergenza coronavirus che sta colpendo violentemente lo stato di New York. La federazione del tennis Usa, la United States Tennis Association (Usta)...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password