Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/06/2020 alle ore 19:05

Scommesse

17/04/2020 | 16:00

Coronavirus, Gravina (Figc): "Pronto il protocollo sanitario, a giugno si può ripartire"

facebook twitter google pinterest
coronavirus gravina figc protocollo sanitario

ROMA - «Condivido la speranza del ministro dello Sport Spadafora di ripartire il 4 maggio, con tutte le dovute cautele e garanzie». Così presidente della Figc, Gabriele Gravina, ospite di "Un Giorno da Pecora" su RaiRadio1. «Abbiamo elaborato un protocollo sanitario rigido e attento ma flessibile che consegneremo domani ai ministri Spadafora e Speranza. Serviranno tre settimane di sicurezza, quindi a fine maggio inizio giugno si può iniziare».
Sulla possibilità di riprendere con le semifinali di Coppa Italia, il numero uno della Figc, ha aggiunto: «È un programma che riguarda la Lega di A, noi attendiamo indicazioni, rispettosi dei ruoli e quindi siamo in attesa di avere sia il calendario sia di poter prendere in considerazione la definizione e la conclusione della Coppa Italia». Sulla possibilità o meno di giocare al Nord, Gravina ha poi spiegato: «Auspico che ognuno possa giocare nel proprio stadio. Il tempo ci porta a fine maggio, primi di giugno. Io vorrei dare una speranza agli italiani. Anche a Bergamo, Milano e Torino? Ce lo auguriamo, se non dovesse essere possibile, troveremo delle soluzioni alternative». Prima di ricominciare tutti i giocatori saranno controllati attentamente. «La prima fase prevede un controllo medico molto rigido, che è la nuova prova di idoneità». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password