Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/10/2021 alle ore 21:05

Scommesse

14/10/2021 | 11:55

Esports, nasce il primo Registro Pubblico italiano: l'OIES rilascia il Badge per professionisti, agenzie e team

facebook twitter pinterest
esports nasce primo registro pubblico italiano oies

ROMA - Un attestato che segna un'innovazione importante nel sistema Esports italiano. L'Osservatorio Italiano Esports lancia l'OIES Badge: lo strumento per professionisti, agenzie e team che qualifica la competenza consulenziale in progetti Esports. Il mercato italiano, si legge in una nota OIES, sarà il primo a contare su un Registro Pubblico in cui sono elencati gli operatori più qualificati nello sviluppo di rapporti commerciali.  
Lo sviluppo del progetto dell'OIES Badge e la definizione del Registro Pubblico nascono dal confronto avviato dall'Osservatorio con un Comitato Scientifico di esperti. Ogni componente rappresenta una categoria dell'ecosistema esportivo. Il Badge sarà infatti rilasciato agli operatori che supereranno un percorso di qualità validato dal Comitato. Le società e i professionisti dovranno dimostrare di possedere una serie di requisiti indispensabili per attestare la loro competenza negli aspetti di business degli Esports.
L’obiettivo del Badge è quello di documentare le competenze di cui il soggetto richiedente è già in possesso oppure che desidera acquisire. Infatti, l’attestazione è ottenibile attraverso una duplice modalità. L'operatore potrà accedere direttamente a un test validante, in cui dimostrare le sue competenze, oppure potrà essere conseguito seguendo un apposito percorso formativo.
Per i professionisti singoli è prevista una terza opzione. Potranno ottenere il Badge anche coloro che supereranno con successo il test finale dell'Advanced Esports Programme, il programma di formazione dell'OIES sui temi dell'Esports business e marketing, che ad oggi conta più di 60 studenti, e che rappresentano i prossimi professionisti del settore.   
Per le tre categorie di operatori, l'OIES Badge rappresenterà un importante elemento di diversificazione dalla concorrenza. Potrà essere inserito nelle presentazioni aziendali come attestazione di un percorso di qualità, e potrà essere fornito alle aziende come prova della propria competenza rispetto alle altre società che operano nel settore.
Tutte le attestazioni confluiranno in un Registro Pubblico degli Esports, diviso in sezioni professionisti, agenzie e team, e consultabile da tutti gli investitori. Con una prossima comunicazione l'OIES condividerà i requisiti dei percorsi e le modalità per candidarsi all'ottenimento dell'OIES Badge.
RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Betflag Roma – Napoli confronto da svolta per le due squadre

Betflag, Roma – Napoli, per quale squadra sarà la svolta?

22/10/2021 | 18:23 ROMA - Dopo la scoppola in Conference League la Roma si rituffa in campionato per ospitare, domenica prossima alle 18, la capolista Napoli a punteggio pieno in virtù del filotto degli otto successi consecutivi inanellati dall’avvio...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password