Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/10/2019 alle ore 20:53

Scommesse

05/08/2019 | 13:15

F1, dal 2020 le scommesse "live" sotto il segno di Sportradar

facebook twitter google pinterest
f1 sportradar

ROMA - Dal 2020 sarà possibile scommettere "live" sulla Formula 1 sotto il segno di Sportradar. L'accordo annunciato oggi tra la società leader nel monitoraggio delle scommesse e la Interregional Sports Group (che detiene insieme alla F1 i diritti diritti sui dati e le sponsorizzazioni del circus) ha permesso la creazione  del nuovo modello "Live Odds", che sarà lanciato all'inizio della stagione 2020 con il Gp d'Australia. Grazie ai dati esclusivi messi a disposizione dalla F1, Sportradar offrirà circa 30 tipologie di scommesse durante le qualifiche e il giorno della gara, sia prima della partenza che durante la competizione. Sportradar garantirà inoltre i suoi servizi di integrity per prevenire e contrastare eventuali combine. «La F1 ha già un'ampia base di tifosi, un pubblico televisivo senza rivali. Il potenziale per le scommesse pre-gara e in-gara è enorme», ha dichiarato Tony Ragan, Amministratore delegato congiunto del Gruppo ISG. «La F1 è ancora un mercato poco utilizzato dai bookmaker, nonostante sia uno degli sport più ricchi di dati al mondo. La partnership appena siglata ci consentirà di implementare prodotti avanzati basati sui dati, che forniranno ulteriori opportunità di scommessa sia prima che durante le gare», ha aggiunto David Lampitt, Managing Director di Sports Partnership di Sportradar. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Moto3 Lorenzo Dalla Porta campione Betaland

Moto3, Dalla Porta campione a 1,25 su Betaland

17/10/2019 | 17:07 ROMA - Oltre ai fratelli Marquez, c’è solo Lorenzo Dalla Porta. Se la Moto GP ha già un suo campione, in Moto 2 Alex Marquez è già pronto a seguire l’esempio del fratello ed è a un passo...

Serie B Benevento Perugia quota BetFlag

Serie B, Benevento-Perugia: «1» ad alta quota su BetFlag

17/10/2019 | 15:22 ROMA - Weekend lungo per una Serie B che torna in campo dopo la parentesi delle qualificazioni all’Europeo della Nazionale di Mancini. La quattro giorni - si legge in una nota - comincia venerdì alle 21 con Cittadella...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password