Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/05/2020 alle ore 20:39

Scommesse

16/04/2020 | 14:00

Formula Uno, il Belgio bandisce gli eventi di massa fino a settembre: in dubbio il GP di Spa

facebook twitter google pinterest
formula uno belgio spa coronavirus

ROMA - Anche il Gran Premio del Belgio, in programma il 30 agosto prossimo, è in dubbio a causa della pandemia Covid 19. Il governo locale ha annunciato che gli eventi di massa saranno infatti banditi fino al termne del mese. Disposizioni che rendono improbabile anche una gara a porte chiuse, in quanto si creerebbero comunque assembramenti all'interno del paddock, dove lavorano migliaia di persone. Il circuito di Spa-Francorchamps, dove dovrebbe avere luogo la corsa, ha annunciato lo stop alla vendita dei biglietti e ha fatto sapere a chi avesse già acquistato dei titoli di ingresso che valgono i termini e le condizioni di vendita. Problema analogo sussiste anche in Francia: il presidente transalpino Emmanuel Macron ha annunciato nei giorni scorsi che gli eventi di massa saranno vietati almeno fino a metà luglio. Il GP al Paul Ricard, il primo ancora in programma, è previsto per il 28 giugno.
RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password