Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/07/2020 alle ore 09:21

Scommesse

29/04/2020 | 17:28

Stop alla Ligue 1, il presidente del Lille ha una soluzione virtual: “Per la classifica, simuliamo le ultime dieci giornate”

facebook twitter google pinterest
francia calcio coronavirus

ROMA - La decisione di ritenere già chiusa la stagione calcistica in Francia lascia uno strascico di discussioni e polemiche. Anche perché non è ancora chiaro come si determinerà la classifica finale della Ligue 1: la tendenza più accreditata è quella del “congelamento” della graduatoria al momento della sospensione, ma non tutti sono d'accordo. Fra questi, si è levata la voce di Gerard Lopez, presidente del Lille, che prima dello stop era quarto a un solo punto dalla zona Champions. Legittima la prima parte della sua argomentazione: «Congelare la classifica non tiene conto di chi ha giocato contro chi, se in casa o fuori e in quale momento della stagione. Il Psg, per esempio, ha una media di 2,5 punti a partite e noi lo abbiamo affrontato due volte mentre il Rennes (attualmente terzo, ndr) una. È giusto?». La soluzione di Lopez è però quanto meno bizzarra: un modello di calcio «per simulare i risultati delle ultime dieci giornate, in base ai punti presi in casa e fuori, per ottenere una classifica su 38 partite. Sono certo che sul campo ci saremmo qualificati per la Champions».
MF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password