Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 31/10/2020 alle ore 20:36

Scommesse

25/03/2020 | 17:08

Da Kopa a Zidane, Pallone d'Oro “amico” dei francesi: per i bookmaker ora tocca a Mbappé

facebook twitter google pinterest
francia pallone d'oro mbappé platini Zidane scommesse

ROMA - Sarà che è un parto storico della rivista France Football, fatto sta che il Pallone d'Oro è sempre stato piuttosto propizio ai calciatori d'Oltralpe. Lo vinse il meraviglioso Kopa nel 1958, quando faceva parte di un leggendario Real Madrid, lo monopolizzò Michel Platini nel suo periodo juventino, con tre titoli consecutivi dal 1983 al 1985, se l'aggiudicò un po' a sopresa Jean Pierre Papin nel 1991, con la maglia del Marsiglia, laureò la classe immensa di Zidane (anche lui juventino) nel 1998. Ora, dopo 29 anni, la gloria potrebbe toccare a Kylian Mbappé, che se la giocherà fino alla fine con Messi e Ronaldo per l'edizione 2020. Almeno questo è il parere dei bookmaker: nel tabellone di Snai il nome del ventunenne fuoriclasse del Psg figura al primo posto, a 5,00, insieme a quello di Lionel Messi. Terzo, ma con scarto minimo, Cristiano Ronaldo a 6,00. Identico il pronostico degli analisti Stanleybet.it: stesso terzetto in testa e stesse quote. Mbappé, già campione del mondo, avrebbe potuto sprintare sui rivali in occasione di Euro 2020, visto che partiva favorito con la sua Francia. Il rinvio della manifestazione gli toglie un'arma potenzialmente vincente. Rimane la Champions League, anche se in questo momento, con il calendario messo in dubbio dall'emergenza sanitaria, non si sa come e quando si arriverà alla finale.
MF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password