Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/10/2020 alle ore 21:06

Scommesse

02/10/2020 | 14:25

Giro d'Italia, Yates e Nibali sfidano Thomas. Domani crono, per i bookmaker c'è solo Ganna

facebook twitter google pinterest
giro d'Italia thomas nibali ganna

ROMA - Geraint Thomas contro tutti. Il gallese della Ineos è il grande favorito del Giro d'Italia che partirà domani da Monreale, in Sicilia. I tecnici del team inglese lo hanno appositamente dirottato dal Tour de France alla corsa rosa, designando per la caccia alla maglia gialla Egan Bernal, che poi ha fallito completamente la missione. Thomas invece non ha fallimenti recenti alle spalle: le ultime grandi gare a tappe che ha disputato sono state le edizioni 2018 e 2019 del Tour de France, una chiusa al secondo posto, l'altra terminata in trionfo. Per gli analisti di Planetwin365 tanto basta a disegnare una quota particolarmente bassa per la vittoria al Giro: 1,95. Chi non è convinto, può sempre giocare sul “no”, posto a 1,70.

L'avversario più temibile, a 4,00, è un altro britannico, Simon Yates (Mitchelton-Scott), che poche settimane fa ha vinto la Tirreno-Adriatico, primeggiando sulle cime appenniniche. Due anni fa, fu a lungo maglia rosa, prima di cedere nettamente alla distanza. Terzo sul podio dei favoriti, Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo), che in questa stagione non è mai stato all'altezza di se stesso ma che nelle ultime settimane sembra aver recuperato un po' di smalto. Tutta la sua preparazione stagionale è stata finalizzata all'appuntamento con il Giro, il tris (dopo i successi del 2013 e 2016), è dato a 5,50, Segue a 6,50 il danese Fuglsang (Astana), che ha vinto di recente il Lombardia, ma non è mai salito sul podio di una grande gara a tappe. Poi, a 7,50, l'olandese Kruijswijk (Jumbo-Visma), maglia rosa nel 2016 prima di fratturarsi una costola cadendo dal Colle dell'Agnello e dando via libera a Nibali.

Domani, prima tappa, la cronometro di 15 chilometri da Monreale a Palermo. Un solo favorito: Filippo Ganna, strepitoso una settimana fa nella cronometro iridata di Imola, nella quale ha letteralmente stracciato una concorrenza qualificata. Il suo successo, con relativa conquista della maglia rosa, è ad appena 1,35. Rohan Dennis segue a 5,00, Campenaerts e lo stesso Geraint Thomas sono dati a 7,50.

MF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password