Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/10/2020 alle ore 08:44

Gossip

03/02/2020 | 15:44

Brexit, la Scozia non si arrende: i bookmaker vedono un nuovo referendum per l'indipendenza entro due anni

facebook twitter google pinterest
Brexit scozia bookmaker referendum

ROMA - «La Scozia tornerà nel cuore dell’Europa come Paese indipendente», promette su Twitter la premier scozzese Nicola Sturgeon: a pochi giorni dalla Brexit, il Parlamento ha approvato la richiesta di un nuovo referendum sull’indipendenza. Nel 2014 vinse il fronte del "no", ma lo scenario ora è cambiato con l'uscita dall'Europa, un'uscita che era stata bocciata dalla maggioranza degli scozzesi che, nel 2016, votò per il "Remain".
La richiesta di un nuovo referendum è già respinta dal premier britannico Boris Johnson, ma per i bookmaker internazionali si andrà avanti: ritornare alle urne per chiedere l'indipendenza della Scozia già entro quest'anno è un'ipotesi lontana a 7,50, ma la quota scende per il referendum nel 2021 (a 6,50) e crolla a 1,20 per il voto nel 2022. Gli analisti si spaccano sull'esito della consultazione: il "sì" all'indipendenza si gioca a 1,83, stessa quota anche per il "no".
MSC/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password