Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/06/2021 alle ore 11:15

Gossip

26/05/2021 | 11:20

Donnarumma, il futuro diviso tra la Mole e la Torre Eiffel: Juventus favorita ma il PSG, in quota a 2,25 su Sisal.it, è in agguato

facebook twitter pinterest
Donnarumma Juventus PSG quota Sisal

ROMA - Un futuro in bilico e una mente piena di pensieri quando invece tutto dovrebbe essere focalizzato sull’Europeo che inizierà il prossimo 11 giugno. Gigio Donnarumma, attuale numero uno del Milan e della Nazionale, appare sempre più lontano però dal Duomo visto anche l’acquisto da parte della società rossonera di Mike Maignan, ex portiere del Lille fresco campione di Francia. Il mancato accordo tra Raiola e il Milan ha così messo Donnarumma sul mercato tanto che i rivali storici della Juventus sono diventati la sua destinazione più probabile. Secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, infatti, è proprio la società bianconera la favorita per assicurarsi le prestazioni del portiere essendo in quota a 2,00. Gigio dunque dalla Madonnina alla Mole Antonelliana? Ipotesi forte, anche se la Juventus dovrebbe trovare una sistemazione per Szczesny, ma attenzione al fascino della Torre Eiffel e del PSG. La squadra di Pochettino è in cerca di riscatto dopo una stagione al di sotto delle aspettative e il primo passo potrebbe essere un numero uno assoluto per le prossime stagioni. Così Donnarumma al fianco di Neymar e Mbappè si gioca a 2,25. Il terzo
incomodo potrebbe essere il Barcellona di Leo Messi che ha sì Ter Stegen, in Catalogna
dal 2014, ma per il portierone italiano potrebbe sacrificare uno dei suoi senatori. L’ipotesi
che l’estremo difensore dell’Italia si vesta di blaugrana è a 4,00. E il Milan? I rossoneri, come
detto, si sono cautelati acquistando Maignan ma potrebbero tentare un ultimo colpo di coda:
uno scenario però molto complesso poiché vedere ancora Donnarumma a difendere i pali
della formazione di Pioli pagherebbe 12 volte la posta.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password