Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/09/2021 alle ore 20:34

Gossip

23/04/2021 | 11:57

Oscar 2021. “Nomadland” vincitore annunciato: miglior film a 1,12 e miglior regia a 1,05 su Sisal.it. L’Italia spera con Laura Pausini per la miglior canzone

facebook twitter pinterest
Oscar 2021 Nomadland Sisal Laura Pausini

ROMA - Si sta per alzare il sipario sulla 93esima edizione degli Academy Awards, da tutti conosciuta come la notte degli Oscar. Hollywood si prepara a decretare i vincitori della statuetta più ambita dell’universo cinematografico e, come sempre, impazzano i pronostici. Non sembrano esserci sorprese per la categoria Miglior Film, dove il vincitore annunciato è Nomadland, il titolo più premiato dell'anno con il Leone d'oro alla Mostra del Cinema di Venezia, il Golden Globe e il BAFTA. Per gli esperti di Sisal Matchpoint il film della regista Chloé Zhao sbaraglia la concorrenza, con la vittoria a 1.12. I titoli che potrebbero insidiarlo sono The Trial of the Chicago 7, molto staccato a 7,50 e Minari, ancora più distante a 12.00. Miglior Film e Miglior Regia vanno a braccetto, non sorprende dunque che la candidata principale a vincere la statuetta per la miglior regia sia proprio Chloé Zhao per “Nomadland” che, a un rasoterra 1,05 potrebbe essere la seconda donna a conquistare l’Oscar nella categoria dopo Kathryn Bigelow per «The Hurt Locker». Anche nella categoria Miglior Attore non sembra esserci gara, favoritissimo è infatti l’attore scomparso lo scorso agosto Chadwick Boseman per “Ma Rainey's Black Bottom”, il cui Oscar postumo è a 1,05. Il primo inseguitore è Anthony Hopkins per “The Father”, a 9.00. Molto più avvincente invece, la sfida per la statuetta di Miglior Attrice, dove a giocarsela sono Carey Mulligan, protagonista di “Promising Young Womand” a 2,25, leggermente favorita rispetto a Viola Davis in “Ma Rainey's Black Bottom”, a 3.00. La sorpresa potrebbe essere dietro l’angolo, con Frances McDormand in “Nomadland”, a 5.00 e Andra Day per “The United States vs. Billie Holiday”, a 6.00. Nella categoria non protagonisti, i grandi favoriti sono l'inglese Daniel Kaluuya per “Judas and the Black Messiah”, a 1,05 e la coreana Yon Yuh-jung per “Minari”, a 1.25. L’Italia è presente agli Oscar 2021 con la candidatura per la miglior canzone originale, “Io sì” del film di Edoardo Ponti “La vita davanti a sé”, cantata da Laura Pausini. Nonostante la vittoria ai Golden Globe, la canzone della Pausini non è la principale candidata alla vittoria, a 2.25, dietro al favorito che sembra essere il film “One Night in Miami”, con la canzone “Speak Now”, a 1,67. Per il Miglior Film straniero, spera la Danimarca con “Another Round” di Thomas Vinterberg, a 1,08.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

X Factor 2021: le prime quote Betaland sui giudici

X Factor 2021: le prime quote Betaland sui giudici

21/09/2021 | 14:33 ROMA - Tante novità e qualche conferma, ma i pronostici su X Factor 2021 ripartono dalle quattro colonne portanti: Emma, Hell Raton, Manuel Agnelli e Mika saranno ancora i quattro giudici del Talent Show di Sky, anche se...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password