Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/05/2018 alle ore 10:03

Scommesse

15/11/2017 | 14:49

Azzurri ko, per gli scommettitori un crac da 8 milioni

facebook twitter google pinterest
italia svezia ventura scommesse

ROMA - Un flop sportivo, un danno all'economia del Paese, ma anche una disavventura per centinaia di migliaia di scommettitori, che hanno pagato un conto salato dopo il pareggio azzurro con la Svezia. Sul match di lunedì scorso - rivelano ad Agipronews fonti degli operatori - sono stati puntati circa 10 milioni di euro, e solo due milioni sono tornati in vincite, per un payout complessivo del 19%. In altre parole, gran parte delle giocate confluivano sul successo azzurro e lo zero a zero, tra scommesse singole (l’80% del totale) e multiple, è costato agli scommettitori 8 milioni di euro. Ma quanti sono stati i biglietti saltati per colpa di quell’infausto 0-0? Si può fare un calcolo esaminando l’andamento delle puntate prima della gara e a partita in corso. La giocata media “pre match” (quella tradizionale, che si piazza prima del calcio d’inizio) è stata del valore di 8 euro, il valore medio della puntata “live” (quella in cui, a partita in corso, si punta sul risultato finale, ma anche sulla prossima squadra a segnare, e in molti avranno sperato e puntato fosse l’Italia) sale invece fino a 15 euro. Quindi, a conti fatti, dividendo gli 8 milioni di euro volati via per una puntata tipo di 11,5 euro a scommessa, i tagliandi andati al macero sono circa 700mila. AG/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse motogp marquez

MotoGp, Marquez sempre più solo: settimo titolo a 1,15

21/05/2018 | 14:35 ROMA - Ha vinto la terza gara consecutiva e allungato ancora il vantaggio sulla concorrenza, grazie al ritiro di Dovizioso e Zarco e alla gara opaca di Maverick Viñales a Le Mans. Dopo il Gp di Francia Marc Marquez è...

napoli sarri calciomercato quote scommesse

Napoli, Sarri si allontana: il si al Chelsea vale 2,75

21/05/2018 | 14:00 ROMA - Il futuro a Napoli è più incerto che mai e mentre Aurelio De Laurentiis attende una risposta, in quota Maurizio Sarri è sempre più vicino al Chelsea. L'allenatore degli azzurri non ha sciolto...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password