Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/08/2019 alle ore 20:36

Scommesse

14/08/2019 | 13:39

Liga al via: su Betaland il Barça è da titolo a 1,60

facebook twitter google pinterest
liga scommesse

ROMA - Le stelle del calcio spagnolo sono pronte a contendersi, a partire da venerdì, la Liga. L’ultima stagione fu dominata dal Barcellona, che chiuse il campionato con 87 punti, 11 in più rispetto all’Atletico Madrid e addirittura 19 in più rispetto al Real. Per non rischiare i blaugrana in estate hanno arricchito la rosa con due fenomeni: Frenkie de Jong e Antoine Griezmann, anche se tra il francese e Leo Messi sembra esserci qualche frizione. Rivoluzione tra i Blancos, con acquisti di peso in tutti i reparti (Hazard, Jovic, Éder Militão, Mendy e Rodrygo i più onerosi) e soprattutto tra i Colchoneros (via Griezmann, Lucas Hernández, Rodri, Godin, Filipe Luis e Juanfran, la stella in entrata è João Félix). Poi c’è Neymar, che potrebbe tornare in Spagna e spostare gli equilibri. Con queste premesse sulla lavagna Betaland il Barça si conferma la squadra da battere a quota 1,60, con il Real di Zidane (poco convincente nelle amichevoli estive) a 2,60 si legge in una nota. Ben staccato l’Atletico Madrid, a 12 volte la posta. La prima giornata darà qualche indicazione in più: il Barcellona affronta in trasferta l’Athletic Bilbao. Doppio pareggio tra i baschi e i catalani nella passata stagione e un’altra «X» è in lavagna a 4,00. Più probabile il «2» a 1,60, mentre il segno «1» si gioca a 4,80. Con Messi in dubbio potrebbe arrivare il primo gol di Griezmann con la nuova maglia a quota 2,25. Il Real Madrid è favorito in casa del Celta Vigo a 1,65, mentre l’Atletico Madrid ha il match sulla carta più facile: l’«1» contro il Getafe vale 1,45. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

premier city tottenham quote

Premier: Manchester City-Tottenham, rivincita Citizens a 1,35

16/08/2019 | 16:10 ROMA - Si troveranno di fronte esattamente quattro mesi dopo lo spettacolare quarto di Champions che regalò il passaggio del turno al Tottenham e beffò il Manchester City, a cui venne annullato il gol decisivo al 94°....

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password