Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/11/2021 alle ore 09:38

Scommesse

11/11/2021 | 16:24

MotoGP. Bagnaia cerca il quarto trionfo stagionale a Valencia, a 3,00 su Sisal.it: Rossi è all’ultimo ballo

facebook twitter pinterest
motogp mondiale motogp valencia valentino rossi vr46 bagnaia quartararo mir vinales

ROMA - Nessuno dei primi tre della classifica mondiale della MotoGP, Fabio Quartararo, Pecco Bagnaia e Joan Mir, era ancora nato quando, nel 1996, faceva il suo debutto in 125 un ragazzino riccioluto di sedici anni nato a Tavullia. Il suo nome era, è, Valentino Rossi colui che per un quarto di secolo è stato il simbolo assoluto delle due ruote.
Domenica pomeriggio, nel Gran Premio della Comunità Valenciana, il Dottore appenderà il casco al chiodo per dedicarsi a nuove avventure, prima fra tutte quella del papà. Su un circuito che lo ha visto trionfare in due occasioni, 2003 e 2004, Valentino saluterà tutti ma difficilmente lo farà da vincitore visto che gli esperti di Sisal Matchpoint lo danno vincente
a 200.


Sarebbe un bellissimo addio ma i giovani rampanti, cresciuti nel mito del nove volte campione del mondo, difficilmente gli lasceranno strada. A cominciare dal suo amico Pecco Bagnaia, primo sotto la bandiera a scacchi domenica scorsa a Portimão, e che vuole
chiudere la stagione con la quarta vittoria stagionale. L’alfiere della Ducati è il grande favorito per il successo vista la quota di 3,00.


A contendere la vittoria al numero 63 in rosso ci sarà ancora una volta il neo campione del Mondo Fabio Quartararo il quale, in sella alla sua Yamaha, punta a chiudere la stagione in bellezza. El Diablo, vincente a 3,50, sarebbe il secondo francese, dopo Regis Laconi nel 1999, a imporsi sui tornanti di Valencia nella classe regina.


Il terzo incomodo potrebbe essere Jack Miller, compagno di squadra di Bagnaia e terzo in
Portogallo. L’australiano ha avuto alti e bassi durante la stagione ma ha nel mirino la terza vittoria dell’anno che pagherebbe 5 volte la posta. Ci sono poi tre piloti, Jorge Martin, Brad Binder e Maverick Vinales che puntano ad eguagliare Dani Pedrosa, unico pilota ad aver vinto, a Valencia, in tutte e tre le categorie.
Tra loro il più accreditato è lo spagnolo della Pramac, primo quest’anno al Red Bull Ring, che si gioca vincente a 9,00.

RED/Agipro

Foto Credits Vaclav Duska Jr. CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password