Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/07/2022 alle ore 20:45

Scommesse

20/05/2022 | 15:32

Serie A: il successo del Milan contro il Sassuolo a 1,45 su Betflag

facebook twitter pinterest
sassuolo milan betflag

ROMA - Campionato ultimo atto. Anche per il Milan che può tornare a vincere lo scudetto, il diciannovesimo della sua storia, dopo ben undici anni di astinenza, quando lo vinse, con Massimiliano Allegri in panchina, precedendo in classifica proprio gli eterni cugini rivali dell’Inter, questa volta in ritardo di due punti in classifica e che ospita la Sampdoria a San Siro. Vigilia di grande attesa, dunque, per le due milanesi che si giocano, domenica in contemporanea alle 18, lo scudetto sul fil di lana ma con la formazione rossonera che ha due risultati utili per centrare l’ambito traguardo indipendentemente da come andrà a finire Inter – Samp. Al contrario dei nerazzurri che giocano in casa il Milan sarà impegnato fuori casa nel “Mapei Stadium” di Reggio Emilia contro un Sassuolo che non ha più nulla da chiedere al campionato ma che sicuramente non scenderà in campo per proporsi come vittima sacrificale di circostanza. E il semplice fatto di essere stata l’unica squadra capace di vincere fuoricasa contro la Juve e le due milanesi la dice lunga sul carattere dell’undici del tecnico Alessio Dioniso tutt’altro che disponibile e fare favori a chicchessia.

In quel di Milano, all’andata, furono i neroverdi a conquistare l’intera posta in palio ribaltando l’iniziale gol di Alessio Romagnoli al 21° con Gianluca Scamacca tre minuti dopo e portarsi in vantaggio grazie ad un autogol del danese Simon Kjær al 33° per poi arrotondare il bottino finale con un gol al 66° di Domenico Berardi per l’1 – 3 finale. Il Milan è reduce da cinque vittorie consecutive con l’ultima casalinga per 2 a 0 con l’Atalanta. Il Sassuolo, di contro, dal successo a Bologna per 3 a 1 dopo tre sconfitte ed un pareggio. Sono diciassette i precedenti nella massima serie tra le due contendenti con un bilancio largamente a tinte rossonere in virtù delle nove vittorie e due pareggi conquistati contro i sei successi neroverdi, tra cui le ultime due sfide disputate.

Dionisi, per l’occasione, riproporrà Consigli tra i pali ed una difesa a quattro con i due centrali Chiriches e Ferrari e con Muldur a presidiare la corsia di destra e Rogerio quella di sinistra. Scamacca ancora una volta sarà il riferimento della squadra in attacco e potrà contare sul sostegno di Berardi, Raspadori e Traoré. In mediana, a completare l’undici in campo, Frattesi e Lopez.

Di contro è ipotizzabile che Stefano Pioli, il tecnico del Milan, in questa delicatissima partita punti su “squadra che vince non si cambia” riproponendo l’undici vittorioso a Verona contro l’Hellas e San Siro contro l’Atalanta. Maignan, ancora volta promosso a pieni voti tra i pali, con Tomori e Kalulu copia centrale, con Calabria a destra Theo Hernández a sinistra. Olivier Giroud guiderà come al solito l’attacco con Saelemaekers e Leao esterni e Krunic trequartista. In mediana, al fianco di Sandro Tonali, spazio a Franck Kessié, alla sua ultima apparizione in maglia rossonera avendo scelto il Barcellona come sua prossima destinazione.

I betting analist di BetFlag propongono sulla lavagna il Milan largamente favorito per il successo finale e bancano il 2 a 1,45, ben lontano dall’X, secondo risultato utile per i rossoneri, a 4,75 non distante dall’1 neroverde a 5,60.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password