Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 01/12/2020 alle ore 21:22

Scommesse

28/10/2020 | 14:15

Ibrahimovic senza limiti, spodestati Ronaldo e Lukaku: ora è il favorito numero uno per il titolo di re dei bomber

facebook twitter google pinterest
scommesse bookmaker ibrahimovic ronaldo lukaku

ROMA - Tre partite, tre doppiette. E in mezzo, due gare saltate per il Covid. Zlatan Ibrahimovic è volato in testa alla classifica cannonieri, riannodando un filo lungo otto anni, che lo separa dal suo secondo titolo di re dei bomber in Serie A, ottenuto con il Milan nel campionato 2011/12. L'exploit ha indotto i bookmaker a una repentina correzione di rotta rispetto alle quote di inizio campionato. Esemplare il caso degli analisti di Planetwin365, che a inizio ottobre, quando era alle prese con il Coronavirus, davano Ibra a 12, lontanissimo dalla vetta, e oggi lo ritengono il candidato principale al titolo, a 3,65, meglio perfino dei superfavoriti della vigilia, Cristiano Ronaldo e Lukaku, proposti a 3,75. Lontani gli altri: Belotti è a 8,50, Immobile e Caputo a 11. Il terzo titolo di Ibrahimovic, a 39 anni e mezzo, ne farebbe il capocannoniere più anziano della storia. Il record adesso appartiene a Luca Toni, che vinse nel 2014/15, a 38 anni.

MF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password