Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/07/2019 alle ore 13:31

SuperEnalotto

03/04/2019 | 13:00

SuperEnalotto, nuovo traguardo per il gioco Sisal: è il Jackpot più alto al mondo, nella Top 5 delle vincite più alte in Italia

facebook twitter google pinterest
SuperEnalotto gioco Sisal Jackpot vincite

ROMA - Nell’estrazione di ieri sera, nessuno ha centrato il Jackpot di SuperEnalotto, pari a 130,4 milioni di euro, in palio per la prossima estrazione di giovedì 4 aprile. In fuga dallo scorso 23 giugno, il Jackpot ha conquistato il quinto premio più alto nella storia di oltre 20 anni del gioco Sisal più amato degli italiani: si tratta del quinto montepremi più alto mai assegnato in Italia negli ultimi 20 anni. Il premio in palio - che è anche il più alto al mondo -  ha scalzato dal quinto posto i 130,1 milioni di euro vinti a Caltanissetta nell’aprile dello scorso anno, mentre è di 139 milioni il 6 diviso fra Parma e Pistoia nel 2010. Si sale a quota 147,8 milioni per la combinazione vincente che nell’estate del 2009 venne centrata a Bagnone (in provincia di Massa), dopo una caccia che divenne anche un caso mediatico e di costume. Più recente il colpo da 163,5 milioni (a cui si aggiungono 2 milioni del 6 Stella) centrato a Vibo Valentia a ottobre del 2016, che detiene anche la vincita più alta realizzata con una schedina singola. In cima alla classifica ci sono i 177,7 milioni vinti a ottobre del 2010, grazie a un mega sistema che però divise la vincita in 70 quote distribuite in tutta Italia. Dal rilancio della nuova formula ad oggi, per i soli punti 6, SuperEnalotto ha distribuito ben 5 Jackpot per un totale di oltre 516 milioni di euro. Negli ultimi due anni la vincita record è stata quella di Vibo Valentia del 27 ottobre 2016 con l’assegnazione di un Jackpot da 163.538.706 euro, anche la cifra più alta mai assegnata a un’unica persona. In oltre vent’anni di storia dalla nascita del SuperEnalotto sono 120 le vincite con punti 6 realizzate. La cifra più alta in assoluto, pari a 177.729.043,16 euro, è stata conseguita il 30 ottobre 2010, grazie ad un sistema con Bacheca suddiviso in 70 quote, che ha reso milionaria tutta la penisola.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password