Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/10/2017 alle ore 18:18

Vinci Casa

11/08/2017 | 09:10

VinciCasa: festa a Soliera (MO), vinta la 27esima casa da 500mila euro

facebook twitter google pinterest
VinciCasa Soliera

ROMA - San Lorenzo fortunato per un giocatore di Soliera, in provincia di Modena, che, nel concorso di ieri sera ha centrato un "5", vincendo 500mila euro da utilizzare per l’acquisto di uno o più immobili in tutta Italia. La vincita è la 27esima dal lancio del gioco, la terza di agosto. La schedina fortunata è stata convalidata presso il punto vendita Sisal Bar Romano situato in via Roma, 424. La combinazione vincente è stata 20 27 33 35 37. Il vincitore potrà utilizzare la vincita per l’acquisto di uno o più immobili a scelta in qualsiasi località d’Italia. Il 40% dell’importo vinto verrà corrisposto in denaro, da utilizzare liberamente a discrezione del vincitore, mentre il 60% servirà per l’acquisto della casa.
Nel concorso di ieri sera sono stati centrati anche 18 punti "4" da 253 euro ciascuno. 
Dal 2014, anno di nascita del concorso, questa è la 27esima vincita da 500mila euro assegnata, la quinta da quando la formula del gioco è diventata quotidiana. Dallo scorso 17 luglio, infatti, il gioco è diventato giornaliero (con estrazione alle ore 20), mentre la giocata minima è passata da 5 a 2 euro. È stata, inoltre, modificata la ripartizione del montepremi per assicurare vincite più ricche ai premi di prima categoria. 
RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

vincicasa

VinciCasa, centrati 24 punti 4 da 258 euro

17/10/2017 | 08:41 ROMA - Non è arrivato nessun 5 nel concorso VinciCasa di lunedì 16 ottobre, ma nell’estrazione di ieri sono stati centrati 26 punti 4, ognuno da 258,48 euro. Realizzati anche 967 punti 3 da 24,57 euro ciascuno,...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password