Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/05/2019 alle ore 18:14

Attualità e Politica

09/04/2019 | 14:23

Bando scommesse, Consiglio di Stato a Mef: "Risolvere questione territoriale"

facebook twitter google pinterest
bando scommesse consiglio di stato mef parere

ROMA - La distribuzione dei punti di gioco sul territorio è uno dei «punti problematici» da risolvere nel bando per le concessioni scommesse. È quanto scrive il Consiglio di Stato nel parere interlocutorio inviato al Ministero dell'Economia. «Uno dei punti problematici che sembrano emergere riguarda» il rapporto tra i punti vendita previsti dal bando con i Comuni «e la nota tendenza degli enti locali a introdurre in via amministrativa limiti di concentrazione e limiti distanziali da aree sensibili». «Tali problematiche non sembra siano state prese in adeguata considerazione nei documenti di gara», scrive il Consiglio di Stato. LL/Agipro

Bando scommesse, Consiglio di Stato a Mef: "Incomprensibile il criterio di distribuzione territoriale"

Bando scommesse, Consiglio di Stato a Mef: "Intesa Stato-Regioni ignorata, si spieghi il perché"

Bando scommesse, Consiglio di Stato a Mef: "Attivazione dei diritti, previsioni inferiori rispetto agli introiti attesi dalla gara"

Bando scommesse, Consiglio di Stato a Mef: "Più dettagli su clausola di responsabilità economica del concessionario"

Bando scommesse, Consiglio di Stato: "Mef valuti le osservazioni presentate da Stanleybet sulla gara"

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password