Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/09/2019 alle ore 09:57

Attualità e Politica

04/06/2019 | 13:10

Calcioscommesse in Spagna, sotto accusa sette giocatori del Valladolid

facebook twitter google pinterest
Calcioscommesse Spagna Valladolid

ROMA - Sette giocatori del Valladolid si sarebbero fatti comprare per truccare la partita contro il Valencia. È l'accusa che arriva dalle pagine di "El Mundo" sulla base dei documenti dell'"Operacion Oikos", che nei giorni scorsi ha portato a numerosi arresti fra dirigenti e calciatori per presunte combine in partite sia della Liga che della Serie B spagnola. "El Mundo" ha avuto accesso a delle intercettazioni in cui Carlos Aranda, ex attaccante e attualmente libero su cauzione, assicura al suo interlocutore che sette giocatori del Valladolid avrebbero accettato dei soldi per truccare il risultato della partita col Valencia - persa per 2-0 - nell'ultima giornata di Liga. «Punta 10 mila euro e ne vincerai 20 mila», il consiglio di Aranda a un'impiegata di un'agenzia di scommesse di sua proprietà a Malaga. E in un'altra telefonata aggiungeva: «Fratello, il Valencia vince nel primo tempo e poi la partita, ok?», la frase che suggeriva di puntare sul «2» come parziale e finale.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

giochi notizie agipronews scommesse slot

Giochi, la settimana in un clic

20/09/2019 | 16:43 LUNEDI' 16 SETTEMBRE Politica e giochi – Innovazione tecnologica e digitalizzazione, ma anche giro di vite contro le frodi e riemersione del sommerso. Sono le parole d'ordine del neo Ministro dell'Economia Roberto...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password