Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/06/2018 alle ore 16:14

Attualità e Politica

27/03/2018 | 15:03

Casinò di Campione, Procura di Como: “Richiesta di fallimento non è stata respinta”

facebook twitter google pinterest
 Casinò Campione Procura Como

ROMA - La richiesta di fallimento per la società Casinò di Campione Spa non è stata respinta dal Tribunale di Como, ma i giudici si sono riservati di decidere in base all’esito della procedura di concordato preventivo sollecitata dalla società stessa. È quanto fa sapere in una nota il procuratore di Como, Nicola Piacente, spiegando che la decisione è stata presa «a tutela di terzi e creditori» della società e «di soggetti che vi intrattengono rapporti commerciali». Il procuratore ha precisato che la questione del Casinò rientra nella disciplina della legge fallimentare, ma che il Tribunale ha respinto «l’istanza di rinvio dell’istruttoria prefallimentare» chiesta dalla società e dal Comune di Campione d’Italia che la controlla. Il giudice ha quindi «riservato la decisione» sulla richiesta di fallimento «all'esito della instaurata procedura di concordato preventivo».

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password