Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/11/2019 alle ore 12:35

Attualità e Politica

26/09/2019 | 10:57

Giochi, Fara (Eurispes): "Necessario dialogo costante tra operatori e associazioni, il 23 ottobre presenteremo nuova ricerca"

facebook twitter google pinterest
 Giochi Fara (Eurispes): Necessario dialogo costante tra operatori e associazioni il 23 ottobre presenteremo nuova ricerca

ROMA - "Il prossimo 23 ottobre presenteremo una nuova ricerca su gioco e dipendenze e stiamo lavorando a una ricerca sulla Sardegna, incentrata sulla penetrazione criminale nel settore del gioco, con la collaborazione della DIA. Stiamo portando avanti un focus sul bingo, sul mondo del betting e sul settore dell'online". Lo ha annunciato il Presidente dell’Eurispes, Gian Maria Fara, durante il convegno "Il Gioco in Italia: tra criticità e opportunità", in corso a Roma. "Ci stiamo attrezzando per una ricerca sul gioco legale in collaborazione con DNA, DIA e Guardia di Finanza, con cui abbiamo una collaborazione consolidata, senza dimenticare gli approfondimenti sul distanziometro e sugli strumenti di autoesclusione - ha continuato Fara - Nei prossimi giorni incontreremo il governatore del Piemonte, Alberto Cirio, per spiegare le nostre idee e le nostre posizioni sul distanziometro e su altro". 
"L'incontro di oggi rappresenta un'occasione preziosa per una valutazione dello stato dell'arte sul settore dei giochi. L'Eurispes negli ultimi anni ha intensificato il volume delle ricerche sul gioco, che segnalano le contraddizioni e le possibili vie d'uscita, con un'attenzione a 360 gradi, senza sposare tesi preconcette o distanti dalla realtà", ha ricordato Fara. "Speriamo in un maggiore spirito di collaborazione tra operatori e associazioni di categoria, che dovrebbero adottare un sistema di dialogo permanente. Lo Stato deve poter contare sul loro impegno e sul loro rispetto delle regole", ha concluso.

 


MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password