Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/01/2021 alle ore 19:02

Attualità e Politica

16/12/2020 | 12:10

Sisal premiata come Best Gold Performer nella ricerca ".trust2020" di Lundquist

facebook twitter google pinterest
 Sisal premiata come Best Gold Performer nella ricerca .trust2020 di Lundquist

ROMA - Sisal è stata premiata come Best Gold Performer all’interno della ricerca sulla comunicazione aziendale digitale “.trust2020” condotta da Lundquist. Tra le 84 aziende non quotate, statali e private prese in analisi, Sisal si è posizionata tra le prime tre distinguendosi negli ultimi dodici mesi caratterizzati dall’emergenza sanitaria, per aver comunicato al meglio identità e strategia aziendale sui propri canali corporate, per la comunicazione efficace e concreta, per la distintività e per il coinvolgimento diretto degli interlocutori. Quest’anno la ricerca si è concentrata sulla qualità della comunicazione e sulla capacità delle aziende di generare fiducia presso i propri dipendenti, consumatori e tutti gli stakeholder che gravitano attorno al panorama aziendale. L’emergenza sanitaria causata dal Covid-19 ha infatti costretto molte società a cambiare radicalmente il proprio approccio nei confronti della comunicazione, fino a pochi mesi fa, focalizzata principalmente sul prodotto. I due focus su cui si è basata .trust sono substance e distinctiveness che rappresentano rispettivamente la concretezza e la coerenza dei messaggi aziendali in relazione agli impegni presi e la capacità di raccontarsi in maniera distintiva e appassionante. In quest’ottica, Lundquist ha premiato le aziende resilienti, in grado di rispondere ai trend emersi durante i primi mesi di lockdown, attraverso una comunicazione sempre autentica e diretta, caratteristica determinante per il rafforzamento della fiducia reciproca. «Sono estremamente soddisfatto che Sisal sia stata premiata per la comunicazione digitale da una ricerca così autorevole come quella che annualmente conduce Lundquist. Il rinnovo di questo riconoscimento -spiega Giovanni Emilio Maggi, Chief Institutional Affairs e Communication Officer - certifica al meglio l'impegno di Sisal nel raccontare con autenticità e concretezza i valori aziendali e di come si siano trasformati nel tempo in azioni concrete coerenti e credibili». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password