Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/12/2018 alle ore 11:45

Attualità e Politica

06/12/2018 | 17:00

Scommesse: l’associazione Agire incontra il DG delle Dogane, Benedetto Mineo: “Prossimo bando, all’asta 8mila punti invece di 15mila”

facebook twitter google pinterest
AGIRE DOGANE SCOMMESSE MONOPOLI MINEO

ROMA - Tanti punti scommesse quanti sono i comuni italiani: non più di 8mila in tutto tra negozi e corner, invece dei 15mila previsti dalle ultime norme, con l’obiettivo di ridurre l’offerta di gioco. E’ la proposta che l’associazione di gestori scommesse Agire ha portato stamattina all’attenzione del Direttore Generale di Adm,  Benedetto Mineo, in un incontro a cui hanno partecipato anche il Direttore Giochi – Roberto Fanelli – e la referente legale dell’associazione, Chiara Sambaldi. La riduzione dell’offerta, ha ribadito Basta, deve essere trasversale su tutti i giochi ma i gestori di scommesse sono disponibili a un taglio sostanzioso: “Crediamo che 8mila sia un numero congruo, i punti in ogni caso devono contenere sia la concessione ippica sia quella sportiva”, ha spiegato ad Agipronews. Agire crede in una sempre maggiore specializzazione del punto vendita, che deve essere costruito su un’offerta adatta al pubblico. “Abbiamo anche illustrato al Direttore Mineo la presenza in Puglia di punti sensibili di ogni genere, comprese le sedi dell’associazione sportiva Uisp che sono quasi duecento solo nella città di Lecce. Se però gli operatori devono allontanarsi da tutto, diventa davvero difficile tenere aperta un’agenzia di scommesse”, ha aggiunto Basta. Secondo il presidente di Agire, “la riduzione dell’offerta non significa meno gettito per l’amministrazione ma un controllo più stringente, visto il minor numero di punti. Mettere a bando 8mila tra agenzie e corner in tutta Italia porterebbe al raddoppio delle offerte stimate, in questo momento, per l’aggiudicazione di un punto. L’associazione vuole ringraziare il DG Mineo e il Direttore Giochi, Roberto Fanelli, per l’incontro di questa mattina”. 

NT/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password