Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/09/2018 alle ore 20:29

Attualità e Politica

14/12/2017 | 17:03

Antimafia, Di Lello (PD): «Limitare le scommesse su serie minori e aumentare prelievo per mettere in sicurezza gli stadi»

facebook twitter google pinterest
Antimafia Di Lello PD scommesse

ROMA - Una limitazione delle scommesse sui campionati minori e un aumento del prelievo erariale sulle scommesse per finanziare gli interventi di messa in sicurezza degli stadi: sono alcune delle proposte illustrate da Marco Di Lello (PD), che ha curato - insieme alla presidente Rosy Bindi (PD) - la relazione del comitato "Mafia e sport" approvata all'unanimità dalla Commissione Antimafia. «Bisogna limitare fortemente le scommesse sulle serie minori: su questo tema facciamo nostra la valutazione del presidente dell'Associazione Italiana Calciatori, Damiano Tommasi, che ci ha parlato della permeabilità delle società dilettantistiche - ma aggiungerei anche della Lega Pro - rispetto ai tentativi di match fixing», ha detto Di Lello in conferenza stampa. Inoltre «proponiamo un aumento del prelievo erariale sulle scommesse per consentire degli investimenti di sicurezza» per gli stadi. «Alcune di queste norme sono state presentate al Governo, vediamo le valutazioni che faranno in queste ore: «una proposta organica» potrà essere presentata «ovviamente nella prossima legislatura», ma «alcune scelte riteniamo possano essere già fatte in queste settimane, sia dal legislatore sia dalla Federcalcio per quanto di propria competenza», ha concluso. «Divieto di scommesse e aumento del preu, a mio parere, possono trovare posto» nella legge di bilancio.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password