Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/10/2018 alle ore 12:02

Attualità e Politica

23/05/2018 | 09:10

Cafiero De Raho (Procuratore Nazionale Antimafia): "Infiltrazioni criminali nelle sale da gioco e nelle scommesse online"

facebook twitter google pinterest
Cafiero De Raho Procuratore Nazionale Antimafia gioco scommesse

ROMA - «L'estorsione è sempre la modalità più diffusa» per alimentare l'economia della mafia, «ma la parte che viene curata in modo silenzioso è quella attraverso le imprese che si occupano del ciclo dei rifiuti, delle grandi opere infrastrutturali, delle energie alternative, della logistica, o anche delle sale da gioco, bingo, slot machine, scommesse online. Pesanti infiltrazioni nel settore della sanità, sia pubblica che privata. E nel contrabbando trasnazionale di prodotti petroliferi. Hanno interessi ben oltre la Sicilia». Lo ha detto il procuratore antimafia e antiterrorismo Federico Cafiero de Raho, in un'intervista al Messaggero. Al momento l'organizzazione criminale più potente «sembra essere la 'ndrangheta: ha una presenza capillare in Calabria ma anche proiezioni nel centro e nord Italia, in paesi come l'Olanda, la Germania, i Paesi Bassi. Solo in Canada ha 40 locali interi, un numero decisamente elevato. Ha presenze negli Stati Uniti, broker nei luoghi di produzione della cocaina nel Centro e nel Sud America. Ha un'organizzazione strutturata sull'intero globo e questo gli consente di reclutare nuove forze».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password