Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/09/2018 alle ore 20:35

Attualità e Politica

15/05/2018 | 09:25

Casinò di Campione, al via il referendum dei dipendenti per salvare la casa da gioco: urne aperte fino alle 22

facebook twitter google pinterest
Casinò Campione referendum dipendenti

ROMA - Si è tenuta ieri, come da programma, l'assemblea generale dei dipendenti del Casinò di Campione. Subito dopo la riunione, si legge sul Corriere di Como, si sono aperte le urne per consentire ai lavoratori di dare o meno il loro assenso al documento redatto dalle parti dopo l'ultimo vertice in Regione. I seggi si sono chiusi ieri alle 22 e riapriranno oggi dalle 10 alle 22, quando verrà avviato lo spoglio. L'accordo prevede la riduzione dell'orario di lavoro a 5 ore e mezzo per tutti i dipendenti, con una riduzione salariale attorno al 30%, oltre a prepensionamenti e all'esternalizzazione del servizio ristorante.  Affinchè il piano possa essere attuato, serve l'assenso del 50% più 1 dei dipendenti della casa da gioco. L'afflusso ieri è stato regolare, ma c'è naturalmente anche un rischio astensione e la percentuale dei "sì" è relativa al numero dei dipendenti, non a quella dei votanti. In caso di esito positivo del referendum, è già previsto l'appuntamento decisivo a Milano per domani, quando si dovrebbe firmare l'accordo conclusivo per salvare la casa da gioco. 
RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password