Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/09/2019 alle ore 09:57

Attualità e Politica

23/08/2019 | 15:50

Casinò di Campione, la crisi di Governo complica gli scenari: nessuna risposta alla relazione Bruschi

facebook twitter google pinterest
Casinò di Campione crisi Governo relazione Bruschi

ROMA - «Attualmente non ho ricevuto nessun secondo incarico da parte del Viminale». Così Maurizio Bruschi, già commissario straordinario del Casinò di Campine d'Italia, in una intervista concessa a Gioconews.it. Bruschi mette così, almeno provvisoriamente, in stand by le indiscrezioni secondo le quali era alle viste una seconda nomina da commissario, così da dare seguito a quanto contenuto nella relazione tecnica redatta al termine del mandato. Tale relazione è basata sulle possibili soluzioni per riaprire la casa da gioco. «Resto in attesa di una valutazione della mia relazione», ha detto al riguardo Bruschi. Ovviamente, l'attuale crisi di Governo intorbidisce acque già agitate e rende ogni soluzione più lontana, ma restano due gli scenari possibili: il primo porta al risanamento dell'attuale società di gestione, colpita da una sentenza di fallimento poi annullata in appello per vizio di forma e attualmente oggetto di un paio di ricorsi pendenti in Cassazione. Il secondo scenario riguarda la costituzione di una società ex novo. Su quest'ultimo fronte vanno registrati i sondaggi recenti di una società francese, la Propriétés & Co, che propone una soluzione “mista”: la mega struttura di Campione sarebbe utilizzata non solo per il Casinò, ma anche per un albergo, negozi, uffici, una Spa e una galleria d'arte. Come riporta il Corriere di Como, c'è anche in ballo il progetto del ticinese Artisa Group per fare di parte della struttura una clinica.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

giochi notizie agipronews scommesse slot

Giochi, la settimana in un clic

20/09/2019 | 16:43 LUNEDI' 16 SETTEMBRE Politica e giochi – Innovazione tecnologica e digitalizzazione, ma anche giro di vite contro le frodi e riemersione del sommerso. Sono le parole d'ordine del neo Ministro dell'Economia Roberto...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password