Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/05/2019 alle ore 20:32

Attualità e Politica

06/03/2019 | 09:38

Caso Campione, appello bipartisan al Governo: "Momento difficile, bisogna intervenire con urgenza"

facebook twitter google pinterest
Caso Campione appello bipartisan Governo

ROMA - «I tempi stringono e dobbiamo intervenire con urgenza». Lo ha detto Angelo Orsenigo, consigliere regionale del Pd, commentando la notizia del "congelamento" degli 87 esuberi dei dipendenti del Comune di Campione d'Italia, deciso lunedì dal Tar del Lazio. «Ho ricordato che i cittadini campionesi erano fuori da Palazzo Pirelli a protestare a luglio scorso: sono passati 7 mesi. Inoltre, pochi giorni fa, allo sciopero indetto a Campione, c'eravamo anche noi del Pd, assieme al presidente del consiglio regionale Fermi, per ribadire che questi sono nostri concittadini, italiani, lombardi, comaschi. E che i loro figli non possono andare a scuola perché non ci sono le risorse per il riscaldamento delle aule. Quindi, queste persone, queste famiglie meritano un'attenzione particolare perché stanno vivendo un momento davvero difficile», ha spiegato. I dipendenti del Comune di Campione d'Italia «dovranno attendere fino al 19 novembre, quando i giudici entreranno nel merito, per conoscere il loro destino. Il commissario della casa da gioco, previsto dalla legge, non è ancora stato nominato a causa di un dissidio, del quale abbiamo saputo dalla stampa locale, tra il ministro dell'Interno e quello dello Sviluppo Economico. Si sta consumando un dramma epocale nel disinteresse del Governo e della maggioranza che lo sostiene, che si è limitato a detassare i redditi che però nessuno percepisce più da tempo», ha aggiunto il deputato Alessio Butti (FDI); preannunciando la presentazione di un'interrogazione parlamentare sul caso Campione.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password