Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/02/2024 alle ore 20:45

Attualità e Politica

18/11/2022 | 08:30

Caso Global Starnet: Tar Lazio, i dipendenti prenderanno parte all’udienza del 23 novembre per evitare la perdita di 168 posti di lavoro

facebook twitter pinterest
Caso Global Starnet: Tar Lazio i dipendenti prenderanno parte all’udienza del 23 novembre per evitare la perdita di 168 posti di lavoro

ROMA - I dipendenti Global Starnet interverranno al Tar Lazio a tutela del proprio posto di lavoro, con l’obiettivo di far sospendere l’ordine di chiusura fissato da Adm per la fine dell’anno. A confermarlo una nota stampa diffusa dagli avvocati dei lavoratori – Alessio Bozzetto, Biagio Giliberti e Giuseppe Bruno. I lavoratori della società intendono dar seguito alle iniziative processuali già intraprese innanzi al Tar  Lazio contro i provvedimenti di decadenza disposti dall'Agenzia Dogane e Monopoli, prendendo parte alla prossima udienza cautelare fissata per il 23 novembre. Il Tar è chiamato a pronunciarsi sulla richiesta di sospensione dei provvedimenti di Adm in vista dell'udienza di merito, per scongiurare il rischio della perdita del posto di lavoro. Secondo i legali, "Gli interessi coinvolti nella vicenda giudiziale sono rilevantissimi: la posta in gioco coinvolge non solo i lavoratori della Global Starnet ma anche le loro famiglie. Confidiamo che nel bilanciamento tra gli interessi che il giudice amministrativo usualmente pratica, verrà accordata prevalenza, in linea con quanto già espresso in tema dal Consiglio di Stato, alla prosecuzione dell'attività esercitata dalla società, al fine in particolare di scongiurare qualunque prospettiva di discontinuità occupazionale dei lavoratori attualmente impiegati. In assenza di tutela cautelare, infatti, 168 dipendenti della Global Starnet dal 31 dicembre perderanno il proprio posto di lavoro".

RED/Agipro

Foto Credits George Hodan CC0 1.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Lotto il 78 su Bari sale a 197 assenze

Lotto, il 78 su Bari sale a 197 assenze

29/02/2024 | 20:20 ROMA - Dopo l'estrazione di giovedì 29 febbraio, il 78 su Bari si conferma leader dei ritardatari a 197 turni di assenza. Completano la top 5 il 27 su Palermo a 169, l’89 su Roma a 124,...

Giochi IGT Renato Ascoli nuovo CEO Global Lottery

Giochi, IGT: Renato Ascoli sarà il nuovo CEO Global Lottery

29/02/2024 | 14:40 ROMA – Renato Ascoli sarà il nuovo CEO Global Lottery di IGT. È quanto si legge nel comunicato in cui vengono annunciati una serie di accordi definitivi tra IGT ed Everi ai sensi dei quali i business Global Gaming...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password