Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/10/2021 alle ore 21:05

Attualità e Politica

14/06/2021 | 13:46

Concessioni scommesse, in arrivo proroga fino a fine anno. Durigon (sott. Mef): “Vertice con ministro Franco e Agenzia delle Dogane, intervento organico in legge di Bilancio”

facebook twitter pinterest
Concessioni scommesse in arrivo proroga fino a fine anno. Durigon (sott. Mef): “Vertice con ministro Franco e Agenzia delle Dogane intervento organico in legge di Bilancio”

ROMA - Il ministero dell’Economia sta per prorogare fino a fine anno la concessione per la raccolta delle scommesse, in scadenza a fine giugno. Senza un atto formale, l’intera rete di raccolta – circa 14mila punti tra negozi e “corner” – sarebbe a rischio chiusura. “Venerdì abbiamo avuto una riunione con il ministro Franco e il Direttore dell’Agenzia delle Dogane, Minenna. La linea è quella di dare supporto agli operatori delle scommesse, la cui autorizzazione scade tra soli 15 giorni. Per questo, il Governo sta vagliando lo strumento più efficace per intervenire: un emendamento tra quelli già presentati al decreto Sostegni-bis, oppure un nuovo testo del relatore o del Governo stesso. Posso garantire che il ministero dell’Economia ha nella sua agenda il tema delle concessioni di giochi. Per questo, intendiamo preparare un intervento più organico nella legge di bilancio per 2022”. Lo ha detto ad Agipronews Claudio Durigon, sottosegretario al Mef con delega ai giochi. L’obiettivo futuro sembra essere un pacchetto di proroghe per i giochi, così da consentire il riordino normativo del comparto.

NT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password