Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/08/2020 alle ore 20:30

Attualità e Politica

13/07/2020 | 10:40

Condanne per oltre un secolo al clan di Brancaccio, tra gli interessi le estorsioni e le scommesse clandestine

facebook twitter google pinterest
Condanne clan Brancaccio scommesse clandestine

ROMA - La seconda sezione del tribunale di Palermo ha condannato a oltre un secolo di carcere 15 presunti appartenenti ai clan di Brancaccio, un tempo capeggiato dai boss stragisti Filippo e Giuseppe Graviano, e di Corso dei mille. Il dibattimento era stato intitolato "Maredolce" e ha avuto una seconda tranche che è ancora in corso.. Secondo la ricostruzione dell'accusa, la famiglia mafiosa si sarebbe occupata di estorsioni e scommesse clandestine e di numerose aziende specializzate negli imballaggi industriali del valore di 60 milioni.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password