Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/04/2019 alle ore 07:30

Attualità e Politica

11/04/2019 | 15:00

Convenzione UE sul match fixing, De Menech (PD): "Ratifica servirà a rispettare principi di trasparenza e legalità nello sport"

facebook twitter google pinterest
Convenzione UE match fixing De Menech PD legalità sport

ROMA - La ratifica della della Convenzione del Consiglio d'Europa sulla manipolazione di competizioni sportive «sta esattamente dentro il nostro pensiero sullo sport: lo sport come elemento educativo e fondativo della nostra società, ma anche lo sport dentro un panorama di regole certe e definite». Lo ha detto Roger De Menech (PD), intevenendo in Aula alla Camera in sede di dichiarazione di voto. «Non abbiamo mai avuto paura di stimolare e organizzare i grandi eventi sportivi in questo Paese: dobbiamo farlo con il principio di trasparenza e legalità. Questa convenzione ci aiuta e quindi - ha aggiunto rivolgendosi al sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti - se vogliamo lavorare insieme per organizzare in questo Paese il grande sport e fare in modo che questo sia un fattore di sviluppo e di promozione del nostro territorio, il Partito Democratico c'è e ci sarà sempre», ha concluso.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password