Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/12/2020 alle ore 13:07

Attualità e Politica

21/10/2020 | 18:32

Coprifuoco in Lombardia, Stoppani (Fipe): "Colpo di grazia, settore dei pubblici esercizi è in ginocchio"

facebook twitter google pinterest
Coprifuoco Lombardia Stoppani Fipe

ROMA -  Il coprifuoco dalle 23 alle 5 in Lombardia «è il colpo di grazia su un settore già in ginocchio, non so come ne usciremo. Stimiamo 470 milioni di perdita al mese per ogni mese in cui questa ulteriore limitazione dovesse riguardare le nostre attività». Lo ha detto Lino Enrico Stoppani, presidente della Fipe - Confcommercio. «Adesso i nodi vengono al pettine - spiega all'Adnkronos - e se si aggiungono ulteriori limitazioni, il quadro sarà ulteriormente peggiorativo». L'ordinanza della Lombardia «non ci fa piacere perché appesantisce ulteriormente un settore che sta già scontando i gravissimi danni derivati sia dalla chiusura obbligata durante il lockdown e dalla lenta ripresa», spiega. «Pensavamo che dopo l'esperienza passata, in cui ci aspettava di convivere con la situazione sanitaria, la politica fosse capace di gestire la situazione senza ammazzare il sistema economico di questo Paese. Per quanto riguarda l'efficacia di questi provvedimenti, il mio è un giudizio di parte ma rinnovo delle perplessità», conclude.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password