Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/12/2020 alle ore 19:01

Attualità e Politica

18/11/2020 | 09:35

Coronavirus, Boccia (min. Affari regionali): "Lockdown nazionale non è più riproponibile, confronto costante con le Regioni"

facebook twitter google pinterest
Coronavirus Boccia Affari regionali Lockdown Regioni

ROMA - Un lockdown nazionale, come nella prima ondata del coronavirus, «oggi non è più riproponibile perchè a marzo-aprile non c'era nulla: non c'erano le mascherine, i ventilatori per adeguare le terapie intensive. Oggi i parametri relativi ai ricoveri in terapia intensiva e ai ricoveri in area ospedaliera non sono da allarme rosso». Lo ha detto il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, nel corso di un'audizione in Commissione parlamentare per le Questioni regionali sui rapporti tra lo Stato e le Regioni rispetto all'emergenza coronavirus.
Il modello per la 'zonizzazione' dell'Italia - che, ricorda Boccia, «è nato con il decreto di aprile, non il 3 novembre, perchè abbiamo gestito la fase di graduale riapertura con la massima cautela, nonostante le spinte per riaperture immediate» - è la «nostra forza: un approccio differenziando le misure a seconda delle esigenze territoriali secondo un principio di adeguatezza e proporzionalità, costruendo percorsi che portano cittadini e imprese a fare i sacrifici minori possibili. Continuiamo su questa strada», ha sottolineato. «I Governatori ieri hanno chiesto un confronto con il Governo, ma il confronto avviene ogni settimana in cabina regia con le Regioni: in quel contesto, se dovesse venire fuori una valutazione scientifica che dovesse mettere in discussione i parametri, allora se ne potrebbe discutere».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password