Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/07/2020 alle ore 20:35

Attualità e Politica

22/04/2020 | 13:05

Coronavirus, Caon (FI): "Attività commerciali in crisi, rinviare lotteria degli scontrini"

facebook twitter google pinterest
Coronavirus Caon FI lotteria scontrini

ROMA - «I commercianti sono allo stremo, molti non sanno se potranno riaprire eppure, e a luglio avranno un'altra grana a cui pensare: la lotteria degli scontrini». Lo ha detto il deputato Roberto Caon (FI). «Il settore commerciale, generi alimentari a parte, è allo stremo. Artigiani e liberi professionisti che lavorano a contatto con le persone, come barbieri, parrucchiere ed estetiste non sanno nemmeno quando potranno tornare a lavorare. - ha detto ancora Caon - Turismo, non ne parliamo nemmeno. In questo quadro desolante, li attende al varco la lotteria degli scontrini, con lavoro aggiuntivo e costi organizzativi enormi per tutti quanti hanno una piccola attività. La cosa che fa indignare è che sono già stati stanziati 50 milioni per questa iniziativa deleteria. Chiedo che questi soldi vengano usati per sostenere i commercianti in difficoltà».
RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

L'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli al Forum PA 2020

L'Agenzia Dogane e Monopoli al Forum PA 2020

02/07/2020 | 17:39 ROMA – L’Agenzia Dogane e Monopoli prenderà parte alla sessione digitale del Forum PA che si terrà venerdì 10 luglio dalle 15.15 alle 15.45. E' quanto si legge in una nota. In sintonia con lo spirito...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password