Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/06/2021 alle ore 11:30

Attualità e Politica

11/05/2021 | 13:30

Coronavirus, Confesercenti: "Serve riapertura delle attività in sicurezza per dare una forte spinta alla ripresa economica"

facebook twitter pinterest
Coronavirus Confesercenti riapertura sicurezza

ROMA - «La flessione registrata dal Pil nel primo trimestre era, purtroppo, largamente attesa. Si tratta, anzi, di evitare il rischio che prosegua anche con il trimestre in corso. Serve una svolta rapida nelle riaperture delle attività in sicurezza, che invece possono dare una forte spinta alla ripresa economica ed una iniezione di fiducia alle famiglie: due ore di aperture serali a tutto campo dei pubblici esercizi valgono, in un mese, 2,5 miliardi di consumi recuperati». È il commento dell'Ufficio economico Confesercenti commenta la nota mensile dell'Istat sull'andamento dell'economia italiana ad aprile. «Anche questa fase presenta ampie differenze fra i settori produttivi: in alcuni casi, sono stati del tutto recuperati i livelli produttivi pre-crisi, mentre in altri (turismo, alcuni servizi, tempo libero) la ripresa non è mai partita. I risultati in termini di crescita per l'anno in corso dipenderanno, quindi, dal momento in cui si avvieranno le riaperture», si legge nella nota.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password