Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/05/2021 alle ore 15:26

Attualità e Politica

16/04/2021 | 15:53

Coronavirus, Draghi: "Zona gialla anticipata al 26 aprile, priorità alle attività all'aperto"

facebook twitter pinterest
Coronavirus Draghi Zona gialla

ROMA - «Si anticipa al 26 aprile l'introduzione della zona gialla, ma con un cambiamento rispetto al passato, nel senso che si dà precedenza all'attività all'aperto» - e questo vale anche per la «ristorazione a pranzo e a cena» - alle scuole, «che riaprono completamente in presenza nelle zone gialle e arancioni». Lo ha detto il premier Mario Draghi, nel corso della conferenza stampa che ha seguito la cabina di regia di questa mattina a Palazzo Chigi. Il Governo si è assunto «un rischio, ma è un rischio ragionato sui dati che sono in miglioramento» e «che si fonda su una premessa: che i provvedimenti siano osservati scrupolosamente», ha sottolineato. «Credo che si possa guardare al futuro con prudente ottimismo e fiducia», ha concluso.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password