Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/04/2020 alle ore 20:24

Attualità e Politica

16/03/2020 | 09:40

Coronavirus, a Pontedera (PI): stop al gioco nelle tabaccherie

facebook twitter google pinterest
Coronavirus Pontedera gioco tabaccherie

ROMA - Il Comune di Pontedera, in provincia di Pisa, ha alzato ancora il livello delle restrizioni per il contenimento della diffusione del coronavirus: un'ordinanza, firmata ieri dal sindaco Matteo Franconi, «prescrive la sospensione immediata di tutte le tipologie di gioco nelle tabaccherie», spiega sul suo profilo Facebook. «Alcune attività mi hanno segnalato che, purtroppo, diverse persone anche anziane, nonostante i pressanti inviti a non muoversi di casa, si presentano nei tabacchini e nelle edicole aperte per acquistare i famosi “grattini” (Gratta e Vinci e altre tipologie) o per giocare alle slot o al 10eLotto. Non è certo per questi “articoli” che il Decreto della Presidenza del Consiglio consente alle tabaccherie di restare aperte in queste settimane», ha sottolineato. L'ordinanza, tra oggi e domani, scatterà anche a Calcinaia, Buti, Bientina, Palaia, Capannoli e Casciana Terme Lari. «Se ci sacrifichiamo oggi, possiamo divertirci domani. Altrimenti saremo costretti a stare ancora a lungo nelle nostre abitazioni», ha concluso il sindaco.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

notizie settimana agipronews slot coronavirus scommesse giochi

Giochi, la settimana in un clic

03/04/2020 | 18:47 LUNEDI' 30 MARZO Game Over – L'Agenzia Dogane e Monopoli stoppa la raccolta di tutti i giochi fisici, tranne il Gratta& Vinci. Il provvedimento, nell'ambito delle misure di contrasto al coronavirus, arriva dopo...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password