Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/04/2020 alle ore 20:24

Attualità e Politica

17/02/2020 | 16:45

Corruzione nello sport, Spadafora (Ministro Sport): “Pericolo infiltrazioni criminali nei grandi eventi, necessari controlli e buone pratiche”

facebook twitter google pinterest
Corruzione nello sport Spadafora (Ministro Sport): “Pericolo infiltrazioni criminali nei grandi eventi necessari controlli e buone pratiche”

ROMA - «L'Italia ha dato negli anni un contributo significativo nella lotta che lo sport deve condurre alle infiltrazioni della criminalità, dotandosi di alcuni strumenti importanti. Con la ratifica della Convenzione di Macolin e con il lavoro fatto in sede Onu, abbiamo tracciato una strada importante». Lo ha detto Vincenzo Spadafora, ministro per le politiche giovanili e lo sport, al World Congress on Global Leadership & Anticorruption in Sport, in corso oggi a Roma. «Come ministro – ha continuato - mi trovo a dare seguito a una importante riforma approvata dal parlamento italiano, una legge delega per consentire al Governo di questo paese di provvedere a un riassetto di tutto il mondo dello sport. In questa legge delega ci sono anche aspetti legati alla legalità dello sport».

L'Italia è attesa a grandi eventi sportivi nei prossimi mesi: «Si tratta di manifestazioni nelle quali sono sempre presenti rischi di infiltrazioni criminali – ha detto ancora il ministro – Per questo dovremo svolgere un lavoro attento non solo dal punto di vista normativo e di controllo, ma anche di una serie di buone pratiche affinché non vi sia spazio per gli interessi criminali».

MF/Agipro

Cafiero De Raho (procuratore antimafia): “In crescita l'interesse delle mafie per il mondo delle scommesse illegali"

Cafiero De Raho (procuratore antimafia): “Piccole società sportive a rischio infiltrazioni, vietare scommesse su campionati minori"

Frattini (Siga): “Necessario tracciare i flussi di denaro”

Taucer (Procura Coni): “Il sistema delle scommesse è di interesse pubblico, il diritto alla privacy non deve bloccare le indagini sugli illeciti”

De Stefanis (Commissione Europea): “L'Europa non può fare leggi sul tema, ma può aiutare gli stati membri favorendo soluzioni comuni”

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

notizie settimana agipronews slot coronavirus scommesse giochi

Giochi, la settimana in un clic

03/04/2020 | 18:47 LUNEDI' 30 MARZO Game Over – L'Agenzia Dogane e Monopoli stoppa la raccolta di tutti i giochi fisici, tranne il Gratta& Vinci. Il provvedimento, nell'ambito delle misure di contrasto al coronavirus, arriva dopo...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password