Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/10/2018 alle ore 20:37

Attualità e Politica

09/10/2018 | 15:55

DEF, Corte dei Conti: "Sanatorie e aumento del prelievo incidono sull'equità fiscale"

facebook twitter google pinterest
DEF Corte Conti: Sanatorie prelievo

ROMA - Sul fronte delle entrate, la Corte dei Conti «ribadisce la necessità di una più strutturale rivisitazione del sistema impositivo per renderlo coerente con maggiore equità e con un più favorevole ambiente per la crescita». Per la Corte dei Conti, «il ripetersi di modalità di prelievo (sanatorie fiscali o mitigazioni del prelievo su limitate tipologie di soggetti) può incidere sulla stessa percezione di equità fiscale». Lo rileva il presidente della Corte dei conti, Angelo Buscema, in audizione sulla Nota di aggiornamento del Documento di Economia e Finanza presso le Commissioni Bilancio della Camera del Senato. «Interventi a favore dei trattamenti previdenziali e delle politiche di assistenza che puntino al contrasto della povertà devono essere adottati senza mettere a rischio la sostenibilità finanziaria del sistema», ha ribadito, riferendosi all'introduzione del reddito di cittadinanza e al superamento della legge Fornero.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password