Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/04/2020 alle ore 09:35

Attualità e Politica

24/03/2020 | 11:46

DL Cura Italia, Servizio Bilancio Senato: versamenti gestori di ricevitorie e sale giochi, chiarire se sono sospesi anche tributi locali

facebook twitter google pinterest
DL Cura Italia Servizio Bilancio Senato gestori ricevitorie sale giochi tributi locali

ROMA - La sospensione dei versamenti delle ritenute, dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l'assicurazione obbligatoria - prevista dal DL Cura Italia anche per i soggetti che gestiscono ricevitorie del lotto, lotterie, scommesse - non ha particolari «effetti finanziari, in quanto il differimento dei pagamenti ed il relativo recupero è previsto nello stesso e corrente esercizio finanziario», ma «andrebbero forniti alcuni chiarimenti». Lo scrivono i tecnici del Servizio Bilancio del Senato, nel dossier che accompagna il provvedimento all'esame della Commissione Bilancio da oggi. Innanzitutto, anche se la norma non sembra far riferimento alla sospensione dei tributi locali, «si chiede di chiarire se la disposizione relativa alla sospensione delle ritenute di acconto comprenda anche la sospensione delle trattenute relative all'addizionale regionale e comunale che i soggetti devono operare in qualità di sostituti di imposta». Inoltre la Relazione Tecnica del Governo «non sembra fornire dati e stime dell'ammontare dei versamenti a titolo di IVA, suddivisi per tipologie di soggetti, che sono sospesi». 
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password