Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/06/2020 alle ore 21:42

Attualità e Politica

06/05/2020 | 09:21

DL Imprese, Camera: 2.500 emendamenti nelle Commissioni Finanze e Attività produttive

facebook twitter google pinterest
DL Imprese Camera emendamenti Commissioni Finanze Attività produttive

ROMA - Sono circa 2.500 gli emendamenti presentati al DL Imprese nelle Commissioni Finanze e Attività produttive della Camera: il termine è scaduto ieri alle 18. «Ora c'è il vaglio di ammissibilità degli emendamenti, a cui seguiranno gli eventuali ricorsi e il fascicolo dei segnalati. Auspico che entro lunedì 11 maggio possa iniziare la discussione», ha detto Raffaele Trano (M5S), presidente della Commissione Finanze, che ha presentato un emendamento, «recependo le indicazioni del procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero de Raho e dei procuratori di Milano e Napoli che abbiamo audito, con l'obiettivo di rendere il provvedimento impermeabile alle mafie, senza rallentare l'erogazione dei prestiti richiesti dagli imprenditori, ma allo stesso tempo garantendo i necessari controlli affinchè tali somme non finiscano nelle mani del crimine». Nel DL Imprese sono previsti anche alcuni finanziamenti erogati dall'Istituto per il Credito sportivo per le esigenze di liquidità delle federazioni sportive. Inoltre è previsto il potenziamento dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, con un incremento delle risorse di 8 milioni di euro, «in considerazione dei rilevanti impegni derivanti dall'incremento delle attività di controllo in relazione all'emergenza sanitaria Covid-19».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password